mercoledì 22 giugno 2016

Milano: mangiare, bere buona birra & info utili






Dopo avervi elencato cosa non dovete assolutamente perdere a Milano nel primo e nel secondo giorno del vostro weekend, mi sembra doveroso darvi alcune informazioni utili.


Cominciamo con la cucina
Le pietanze milanesi sono molto buone, basti pensare al risotto alla milanese o alla cotoletta che ho trovato davvero enorme e gustosa. Ma la città come ben sapete è multietnica e ogni angolo pullula di ristorantini tipici. Ho gustato un ottimo piatto di Gyros Pita da Vero Sapore Greco ai Navigli e non ho nemmeno rinunciato a uno dei miei piatti preferiti, il fish & chips, preso a The Friend’s Pub, dove potete anche gustare delle ottime birre artigianali da tutto il mondo. Io ho optato per una dubbel olandese mentre il mio ragazzo ha provato un’ APA dell’italiano Birrificio Farnese.


Come ben sapete amo le buone birre e una volta arrivata a Milano sono subito partita alla ricerca della sua birreria storica in via Adelchi. Sto parlando proprio del Lambrate!


Il locale è molto piccolo, a stento abbiamo trovato posto a sedere, ma l’atmosfera e la buona birra hanno ripagato! Vi è anche la possibilità di cenare, ma essendoci andati con lo stomaco già pieno abbiamo dovuto rinunciare! Se invece siete alla ricerca di un posto meno caotico, più formale e più tranquillo, vi consiglio di andare al Baladin. Il locale si presenta in stile vintage e anche qui le birre sono davvero ottime.


Milano è una grande metropoli ma muoversi in città è davvero molto semplice. Una volta arrivati in città abbiamo subito comprato in un tabacchino il biglietto per la metro valido per 48 ore dalla convalida al prezzo di 8 euro circa. La linea metropolitana porta un po’ ovunque e inoltre si può usufruire anche del servizio dei tram e dei bus urbani.

La città è ben collegata al resto del mondo grazie ai suoi tre aeroporti: Milano Linate, Milano Malpensa e Bergamo Orio al Serio. Io e il mio ragazzo abbiamo atterrato a Malpensa con un volo Easyjet e direttamente sull’aereo abbiamo avuto l’opportunità di acquistare il biglietto, con un piccolo sconticino, per l’autobus che ci ha portati dal terminal T2 alla stazione ferroviaria Milano Centrale. Non abbiamo trovato molto traffico per strada, nonostante fosse sabato, e sono rimasta anche sorpresa di aver intravisto dal finestrino del bus l’Albero della Vita e il padiglione Italia dello scorso EXPO, che purtroppo non ho avuto la possibilità di visitare. Per chi vuole prendere il treno, vi è il servizio Malpensa Express, ma il prezzo è leggermente più alto.




Vi starete sicuramente chiedendo qual è la zona migliore per alloggiare. Noi abbiamo scelto un B&B in zona Navigli e la posizione si è rivelata ottima e strategica. Oltre la vicinanza con la fermata metro Porta Genova, ai Navigli potete trovare qualsiasi cosa. Ristorantini, bar e locali di certo non mancano e ho trovato tantissima confusione sia di giorno che durante la sera.


Spero che questi consigli possano esservi utili! Adesso non vi resta che prenotare :D



4 commenti:

  1. Sono stata a Milano solo una volta. Dovrei tornare per conoscerla meglio! Grazie per i tuoi consigli :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di nulla :D anche io comunque dovrò conoscerla meglio!

      Elimina
  2. allora mia cara se ami le buone birre e tis ei anche appena laureata devi andare in nuova zelanda a festeggiare!saiq aunta buona birra trovi in queste due bellisisme isole??!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero di poterci andare prima o poi! Per il momento ho prenotato per la Danimarca e ci saranno to ol e mikkeller ad attendermi :D

      Elimina