sabato 11 aprile 2015

Un itinerario nel cuore di Barcellona: il Barrio Gotico





Sono tornata da un bel pò da Barcellona, il mio primo #TravelDream2015 realizzato :D
Voglio cominciare a parlarvene partendo dalla Ciutat Vella, il centro storico di Barcellona, dove resterete affascinati dall'arte gotica che vi circonderà.

Il nostro itinerario parte dalla Rambla, uno dei più celebri viali pedonali d'Europa, il vero centro pulsante della città, pieno di ristoranti, bar, artisti di strada, negozietti, locali serali che servono un'enorme varietà di specialità catalane e deliziose tapas. 



A pochi passi dalla Rambla si estende il Barri Gotic.. le sue strade sono un concentrato di edifici gotici monumentali che risalgono ai secoli XIII-XV, ma non è solo lo stile gotico a caratterizzare questo rione. Un'altra caratteristica sono le strade contorte, le piazzette romantiche e tanti piccoli negozietti in cui il tempo sembra essersi fermato tanti anni fa. 




Tra i monumenti più importanti troviamo in tutta la sua imponenza la Cattedrale di Santa Eulàlia. Sarà che a me piace da morire l'arte gotica, ma l'interno della Cattedrale mi è piaciuta tantissimo, forse anche più della Sagrada Familia! Gli ampi archi e vetrate mi hanno ricordato la Cattedrale San Vito di Praga, un altro posto dove ho lasciato cuore. 













Di straordinaria bellezza è anche la Basilica Santa Maria del Mar. In passato ha svolto un ruolo fondamentale nella storia marittima di Barcellona.. si racconta infatti che tutti i marinai la visitavano prima di partire per le loro peregrinazioni. 






Un'altra chicca da non perdere durante la vostra passeggiata nella Ciutat Vella è sicuramente il Palau de la Musica Catalana, capolavoro del modernismo catalano, dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell'umanità. 





Andando un pò oltre il quartiere gotico, è obbligo far tappa all'Arc de Triompf




L'arco è stato costruito per l'Esposizione Universale del 1888. Questo conduce a un'ampia passeggiata che collega il monumento con il Parc de la Ciutadella. Qui potete trovare lo zoo, il parlamento della Catalogna, un laghetto, ma soprattutto una bellissima fontana di importanti dimensioni, disegnata da Josep Fontserè.  













Nel parco troverete pure un Mammouth. Quando il parco fu creato, il progetto iniziale di Norbert Font era quello di decorarlo con delle figure di dinosauri che abitavano nel passato in Catalogna, ma l'unico animale creato fu solo questo magnifico Mammouth, a causa della morte di Font che portò via anche il progetto.









14 commenti:

  1. wow, che voglia di andare a Barcellona, spero di riuscirci prima o poi! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che ci riuscirai! :D te lo auguro tantissimo :D

      Elimina
  2. Sono stata a Barcellona quest'estate e per fortuna ho visto tutte le cose che hai nominato.. purtroppo la fontana del parc de la ciutadella era in restauro, quindi non ho potuto vederla accesa! Anch'io ho apprezzato forse di più la cattedrale, rispetto alla sagrada familia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece mi sono persa la fuente magica, era spenta :'( dobbiamo ritornarci per forza :D

      Elimina
  3. A. Barcellona ci son stata solo un giorno durante una crociera e purtroppo non son riuscita a vedere il Barri. Gotico, un vero peccato!
    Comunque ti ho assegnato un piccolo premio, lo trovi sul mio blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille per il premio, a momenti sul blog usciranno tutte le risposte :D

      Elimina
  4. Gli occhi a cuore!!! Non vediamo l'ora di vederla!!!
    La Cattedrale di Santa Eulàlia è molto bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tonia prenota immediatamente!! ve la stra consiglio!

      Elimina
  5. oh, il barrio gotico è splendido! Con tutte quelle viuzze l'ho adorato! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avevo l'appartamento proprio in quel quartiere.. ogni mattina era un sogno svegliarmi e trovarmi tra quelle viuzze prima di raggiungere la rambla :D

      Elimina
  6. Mi fai sognare con queste foto *O*

    RispondiElimina
  7. Il mio quartiere di Barcellona preferito, lo adoro!
    E che bello sapere che hai realizzato uno dei tuoi #TravelDreams2015 :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh siii almeno uno sono riuscita a realizzarlo! ora incrociamo le dita per il prossimo :D

      Elimina