mercoledì 8 ottobre 2014

Amsterdam: valigia estiva e consigli utili





Ecco a voi un altro post pieno di consigli per chi ha intenzione di fare un salto nel paese dei balocchi :) 

Raggiungere Amsterdam è veramente molto facile. Sono molti infatti i voli che collegano l'Italia con l'aeroporto Amsterdam-Schipol. Una volta atterrati, direttamente dentro l'aeroporto vi basterà fare il biglietto per il treno diretto ad Amsterdam-Centraal. Il costo è di 5 euro e il treno si raggiunge direttamente attraverso un sottopassaggio sempre all'interno dell'aeroporto.

Here it is another post full of advice for those who want to make a leap in Toyland :)

Getting to Amsterdam is really very easy. In fact, many flights connecting Italy with the Amsterdam-Schipol airport. Once landed, directly inside the airport you can just make the ticket for the train to Amsterdam Centraal. The cost is 5 euro and the train can be reached directly through an underpass always inside the airport.


sembra un monumento, in realtà è solo la stazione


Come muoversi: i tram sono sicuramente i mezzi di trasporto più adatti, insieme alle biciclette e ai nostri piedini :) Per quanto riguarda i tram i prezzi sono un pò cari, 2,80 l'ora, ma il servizio è davvero efficiente e vige la puntualità. I biglietti si posso fare direttamente all'interno e in più a noi hanno dato 2 piantine (una più grande e una più piccola) con tutte le fermate e informazioni al riguardo :) 

Getting around: the trams are definitely the most suitable means of transport, together with the bikes and our feet :) Regarding the tram prices are a little expensive, 2.80 per hour, but the service is really efficient and applies punctuality. You can do the tickets directly inside and to us were given 2 maps (one large and one small) with all the stops and information about it :)





Dove mangiare: la multi etnicità è presente in ogni angolo.. tra i piatti che ho assaggiato ricordo un buonissimo fish & chips e i piatti che le steak house argentine ci hanno offerto. Assolutamente da evitare FEBO e New York Pizza.. sarà forse perchè da italiana pretendo ottimi tranci di pizza XD 

Where to eat: the multi-ethnicity is present in every corner.. one of the dishes I tasted was a very good fish & chips and the dishes that offered the Argentinian steak house. Absolutely avoid Febo and New York Pizza.. it may be because I pretend excellent Italian pizza slices XD




spare ribs and fish & chips


Dove dormire: la mia scelta si è ripiegata su una casa vacanza a Leidsestraat e la posizione si è rivelata ottima! Dalla camera da letto avevo la vista sulle tipiche casette di Amsterdam e in casa avevo persino un terrazzino. L'unica pecca sono le finestre perchè usano solo le tende e la mattina presto il sole è pronto ad entrare nelle vostre camere.. 


Where to sleep: my choice is folded on a vacation rental in Leidsestraat and the location turned out to be great! From the bedroom I had a view on the typical houses of Amsterdam and at home I even had a balcony. The only downside are the windows because they use only the curtains, so in the morning the sun is ready to enter in your room..






Consigli per la valigia: 

Come vi ho già accennato nei miei #nonpartosenza, l' ombrello o il k-way e scarpe comode sono essenziali. Sono stata comunque molto fortunata con il meteo e nei pomeriggi di pioggia sono rimasta chiusa una volta al Madame Toussaud's e una volta all' Heineken Experience

Controllare le temperature prima di partire è davvero molto utile. Per lo più in valigia ho messo magliette a manica corta e shorts per il giorno. La sera le temperature si abbassavano davvero molto, perciò ho sostituito gli shorts con i jeans e non mi sono mai separata dai cardigan :) Per la prima settimana di agosto forse le felpe sono esagerate, ma non si sa mai.. una in valigia è sempre meglio averla. Vi consiglio di avere gli ombrelli sempre a portata di mano perchè non ci sono venditori ambulanti.. al massimo potete comprarlo nei negozietti di souvenir e il prezzo si aggira intorno ai 10 euro. 



Tips for the suitcase:

As I mentioned in my #nonpartosenza, the umbrella or raincoats and comfortable shoes are essential. I was however very lucky with the weather and in the rainy afternoons I have been closed once at Madame Toussaud's and once at Heineken Experience.

Check the temperature before leave it is really very useful. Mostly in the suitcase I put a short sleeve t-shirts and shorts for the day. In the evening temperatures are lowered very much, so I replaced shorts with jeans and I have never been separated from the cardigan :) For the first week of August sweatshirts are perhaps exaggerated, but we never know.. in a suitcase always better to have it. I recommend that you always have umbrellas at your fingertips because there are no peddlers but you can buy it in souvenir shops and the price is around 10 euro.



7 commenti:

  1. Post davvero molto utile! La casa che avete affittato era davvero bella :)
    Buon weekend, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ele :D scusami se rispondo solo ora :) buon weekend anche a te :*

      Elimina
  2. Ciao Debora! :) Alla ricerca di nuove mete e consigli di viaggio, sono giunta nel tuo blog! Davvero carino e ricco di spunti interessanti! Ti seguo! :) Amsterdam è una città che mi piacerebbe molto visitare! Mi sono, inoltre, rispecchiata moltissimo nella descrizione del tuo profilo :) Anch'io sono una studentessa universitaria, amo le lingue (anche se per il momento parlo solo l'inglese come seconda lingua, mi sono ripromessa di impararne altre, come lo spagnolo!)..e non avrei saputo esprimere meglio i miei sogni per il futuro: «scoprire il mondo » ♥ Anch'io ho un blog, dedicato ad alcune tra le mie più grandi passioni: l'era regency e il mondo di Jane Austen, il mondo British, leggere e viaggiare! Sono da poco tornata dal mio secondo weekend londinese, e ne sto scrivendo nel mio piccolo angolino..ti lascio il link nel caso ti andasse di passare: http://curiositadiunajaneite.blogspot.it/

    Questa, invece, è la pagina facebook: https://www.facebook.com/curiositadiunajaneite

    Un saluto..e buoni viaggi! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao giuly :) grazie davvero per questo commento, mi fa piacere che ti piaccia questo mio piccolo spazio.. prima possibile passerò dal tuo blog perchè Jane Austen è il mio secondo amore, sto pensando anche di farci la tesa di laurea se dovessi scegliere la letteratura inglese :) a presto ^_^

      Elimina
  3. Come vorrei andare ad Amsterdam dopo aver letto questo post :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te la consiglio assolutamente!! pack your bag :D

      Elimina
  4. Io ci soo stata diverse volte, e non smette mai di stupirmi!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina