lunedì 11 agosto 2014

I was in Neverland





Mi piace chiamare l'Olanda non con il suo nome originale, Netherlands, ma Neverland, perchè per me così è stata: l'isola che non c'è!

I love to call the Netherlands with the name Neverland. 



Amsterdam è una città che lascia a bocca aperta. Ti stupisce in ogni suo aspetto e da qualsiasi angolazione la si guardi. La cosa che ho assolutamente amato di più è la mentalità aperta della gente che ci vive. Il weekend in cui sono arrivata si è svolto il gay pride, un tripudio di musica e colori, tutta la città in festa e i canali pieni di persone che cantavano e ballavano, persone come noi, con gli stessi nostri diritti, considerati diversi da gente bigotta e con i paraocchi. 

Amsterdam is a city that leaves you speechless. It amazes you in every aspect and from any angle you look at it. The thing I absolutely loved most is the open-mindedness of the people who live there. The weekend when I arrived there was the gay pride parade, a riot of color and music, the whole city in feast and channels full of people singing and dancing, people like us, with our same rights, considered different from bigoted people and with blinders.






E che dire del suo cuore pulsante della movida notturna? Non poteva che essere il Red Light District, il quartiere a luci rosse. E' stata veramente una grande sorpresa. Io che sono abituata all'italiana, dove le ragazze "lavorano" in fatiscenti quartieri periferici. Vi consiglio ovviamente di non fotografare direttamente le vetrine, sarebbe poco rispettoso :)

And what about its beating heart of nightlife? It's just the Red Light District. It was really a big surprise. Very different from Italy, where the girls are "working" in dilapidated suburbs. I advise you obviously to don't directly photograph showcases, it would be disrespectful :)






Al di là dei vizi che la città incarna, compresi i coffeeshop, Amsterdam merita davvero anche per i suoi musei! E' una città che unisce bene arte, cultura, divertimento e shopping. Per quest'ultimo potete sbizzarrirvi a Kalverstraat e Leidsestraat (via che conduce a Leidseplein, altro punto di riferimento per la vita notturna).

Beyond the vices that the city embodies, including the coffeeshop, Amsterdam is well worth also for its museums! It's a city that combines well art, culture, entertainment and shopping. For the latter, you can pick in Kalverstraat and Leidsestraat (road that leads to Leidseplein, another reference point for nightlife).





Gli Olandesi amano anche rispettare l'ambiente. Nel centro cittadino non esistono ingorghi e smog, ma solo aria fresca, pulita, un ambiente salubre dove l'unica cosa a dover prestare attenzione sono i tram e le biciclette! Tante, tante, tante biciclette che sfrecciano.. badate bene dove mettete i piedi, le piste ciclabili sono ovunque :) 

The Dutch also like to respect the environment. In the city center there are no traffic jams and smog, but only fresh air, clean and a healthy environment where the only thing to have to pay attention to are the trams and bicycles! Many, many, many bikes whizzing .. mind you where you put your foot, bike lanes are everywhere :)





Amsterdam è questo e molto altro. E' l'isola che non c'è. 

Amsterdam is all this and much more. It's Neverland.








8 commenti:

  1. Trasgressiva ma allo stesso tempo romantica! Anche noi abbiamo trovato Amsterdam eccezionale, merita molto!! A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa che noi già non vediamo l'ora di ritornarci! a presto :)

      Elimina
  2. che bella l'Olanda! Ti ho seguita con entusiasmo su facebook! E che meraviglia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai proprio ragione Manu, quando sono partita non credevo che mi sarebbe piaciuta così tanto!

      Elimina
  3. sono stato (già) 2 volte ad Amsterdam, il che la dice lunga sul mio gradimento riguardo quei luoghi.
    tra l'altro, trovo che il Museo Van Gogh sia uno dei più affascinanti del mondo.

    RispondiElimina
  4. Io l'ho aggiunta ai posti da visitare. Per quel poco che ho visto, è veramente Neverland. :D

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia, piacerebbe molto anche a me visitare Amsterdam e anche la zona dei Mulini a vento!
    A presto, un bacione :*

    RispondiElimina
  6. Ciao Debby,
    Sono stata ad Amsterdam due volte ma solo al ritorno da esse mi sono resa conto del potenziale della città!! Se solo non fosse per il clima!!

    Ti abbraccio, Danila.

    RispondiElimina